Parquet chiaro o scuro: c’è una bella differenza

Attenti a non sbagliare

Una volta definito che il parquet è il nostro pavimento ideale, subentra un’altra, importante e grande decisione da prendere: parquet chiaro o scuro? Decidere la giusta opzione potrà realmente fare la differenza sul risultato finale dello spazio che desideriamo arredare.

Prima la struttura e poi il colore

Il parquet è sicuramente la scelta più interessante, stilosa e naturale che si possa fare per arredare la casa. A differenza di un tempo dove, artigiani esperti posavano con pazienza il legno nobile, adesso l’ingegnerizzazione del parquet ha dato vita ad una struttura a tre strati incrociati veloce da installare e molto performante.

Perchè a tre strati

La struttura a tre strati incrociati ha migliorato le prestazioni lavorando sulla stabilità evitando imbarcamenti, torsioni e movimentazioni che il legno nobile spesso accusava. La struttura a tre strati è infatti l’evoluzione intelligente del parquet in legno massello: abbatte i tempi di posa in cantiere e non modifica il pavimento nel tempo.

Re Bianco

Scegliete un’essenza molto chiara e dai toni neutri se state arredando un ambiente piccolo e poco luminoso. Un rovere oliato bianco, per esempio, farà da specchio alla luce creando un gioco di riflessi che illuminerà l’ambiente. Optate inoltre per un parquet a listelli piccoli e per un sistema di posa a “spina di pesce”, questo connubio aumenterà le proporzioni conferendo, alla stanza, maggiore ampiezza. Il risultato sarà sorprendente, anche la più piccola delle camere diverrà un piccolo paradiso etereo di luce a prescindere dallo stile.

Terraccesa

Intrigante e affascinante il parquet scuro si sceglie per tanti motivi. A differenza dell’esempio precedente, un legno scuro trattato Thermowood è ideale per gli ambienti grandi o luminosi. Dalle sale da pranzo ai loft, scegliete listoni di grandi dimensioni e schemi di installazione come la posa a correre dritta o in diagonale. I listoni rettangolari posati dritti, se disposti nella stessa direzione dei raggi solari, esaltano la luce naturale – in diagonale sono suggeriti laddove le pareti della stanza risultano asimmetriche, aiutano infatti a minimizzare le incongruenze geometriche.

E per finire ricorda

L’installazione del pavimento è per sempre. E’ quindi molto importante farsi guidare non solo dalle componenti estetiche ma, valutare attentamente le esigenze e individuare un fornitore di fiducia che possa orientarci a fare la scelta giusta in termini di: salubrità, durabilità e bellezza.

Hai ancora qualche dubbio?

lasciati ispirare e leggi il nostro eBook per fare una scelta più sicura

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Altre storie
Come curare lo stress camminando nel bosco: le conferme della ricerca